Per qualificarsi come Professional Applied Kinesiologist (P.A.K.), si deve avere l'autorizzazione per diagnosticare le malattie morbose. Le professioni più comuni a questo livello, sono i medici, i chiropratici, i dentisti e alcuni osteopati. Tuttavia, la formazione in base K.A. è disponibile anche per gli operatori sanitari che non qualificano per P.A.K., ad esempio i fisioterapisti e studenti di medicina. Le regole variano a seconda delle sede.